Corso di Stretching metodo Ve.Di.

Scritto da Silvia Stradelli il . Postato in News || News dal sito, Newsletter

Corso di Stretching Ve.Di. messo a punto nel nostro studio come metodo di prevenzione infortuni, miglioramento del benessere generale

Il Ve.Di. si basa sull’abbinamento di un allungamento statico progressivo per poi andare ad estendere il muscolo bersaglio attivando la catena antagonista

Il corso di strething Ve.Di. utilizza un metodo di allungamento muscolare figlio dell’esperienza del metodo tedesco LNB. Che provato a lungo con gli atleti dava grandissimi risultati, ma le sequenze di allungamento risultavano difficili da essere ricordate dalla maggior parte delle persone. Così abbiamo deciso di semplificare, lasciando solo le parti essenziali e scomponendo lunghi esercizi in più parti. Nasce così il Ve.Di, abbreviazione di Venti-Dieci, ossia il numero di secondi che devono essere eseguiti inizialmente in allungamento e poi in controresistenza.

Il Ve.Di. è dunque una tecnica che si basa sull’abbinamento di un esercizio di allungamento statico progressivo per poi andare ad estendere il muscolo bersaglio attivando la catena antagonista.

PUNTI DI VANTAGGIO

È una tecnica da eseguire senza prescrizione medica, senza strumenti terapeutici ed a corpo libero, potendo quindi replicarla in qualsiasi luogo e momento.
Un punto di vantaggi del Ve.Di. è di essere uno stretching con allungamento progressivo: è eseguibile a qualsiasi età ed in qualsiasi momento rispetto all’allenamento ed alla giornata.
Riuscendo a stirare la miofascia che avvolge il muscolo, il Ve.Di. lascia il muscolo libero dalla sensazione di dolore. La mancanza di dolore viene rielaborata dal cervello, donando una sesnsazione di benessere, che permette al corpo di muoversi liberamente. Anche altre abitudini scorrette avranno meno attrattiva sul soggetto che pratica il Ve.Di.

CORSI COLLETTIVI STRETCHING METODO VE.DI.
Mercoledí 13:30
Giovedí 19:30
Pacchetto 8 lezioni 90,00 euro
PROMO “PRIMI 10 ISCRITTI”-20,00 EURO SUL PRIMO PACCHETTO DI LEZIONI

Richiedi informazioni e iscriviti al corso stretching metodo Ve.Di.

Allenamento Firenzemarathon Training 2018

Scritto da Silvia Stradelli il . Postato in News || News dal sito, Newsletter

L’allenamento Firenzemarathon training é un progetto dedicato all’evento di domenica 25 Novembre 2018 rivolto a runners di ogni livello.

Dedicato a runners con il desiderio di allenarsi per questo evento in maniera controllata. Consulenza di professionisti e ben 7 appuntamenti per allenamenti tecnici collettivi.

Il progetto di allenamento Firenzemarathon training aiuta runners di ogni livello a preparare la 42,195 metri fiorentina del 25 novembre senza rischi e con carichi di lavoro adeguati alle caratteristiche individuali.

Stage allenamento Cortina Dobbiaco Run

Scritto da Silvia Stradelli il . Postato in News || News dal sito, Newsletter, Training Holidays & Cam

Stage allenamento alla Cortina Dobbiaco Run, nel cuore delle Dolomiti per una gara indimenticabile

Da venerdí 1 a domenica 3 giugno si svolge il Training Camp in occasione della Cortina Dobbiaco Run. 3 giorni per scoprire con Fulvio Massini tutti i segreti di un allenamento perfetto!

Test di valutazione, stretching e core stability, teoria e pratica dell’allenamento per la corsa, concetti su come alimentarsi in maniera salutare e corretta e come obiettivo: correre per star bene.

Sabato 2 Giugno alle ore 21:00 presso la sala riunioni dell’Hotel Union di Dobbiaco si svolge l’incontro tecnico su “Come affrontare la Cortina Dobbiaco”. Saranno presenti Gianni Poli, Fulvio Massini e Silvio Omodeo. Per tutti i pertecipanti è previsto un integratore Enervit Sport.

Richiedi il programma dettagliato del Camp Cortina Dobbiaco Run 2017

Giorno 1: Ritrovo ore 16:00 a Dobbiaco – Riunione di apertura e allenamento collettivo.
Giorno 2 mattina: Ritrovo in campo per test determinazione VR – Tecnica di corsa con ripresa video – Stretching.
Giorno 2 pomeriggio: Visione filmati tecnica di corsa – Lezione teorica.
Giorno 3 mattina: Allenamento pregara – Esercitazioni di tonificazione e propriocettiva.
Giorno 3 pomeriggio: Lezione teorica – Gara non competitiva 8,5km Lago di Dobbiaco.
Giorno 4 mattina: Cortina Dobbiaco Run Ritrovo ore 16:00 a Dobbiaco – Riunione di apertura e allenamento collettivo.
Giorno 4 pomeriggio: Tecniche di recupero e rilassamento – Chiusura corso
IMPORTANTE: Iscrizione alla Cortina Dobbiaco Run 2018 non inclusa nello stage, provvedere individualmente all’acquisto del pettorale.

Domenica 3 giugno partecipazione alla Cortina Dobbiaco Run, una gara spettacolare lungo un percorso immerso nella natura di 30km.

Iscriviti alla Cortina Dobbiaco Run cliccando qui! I pettorali esauriscono sempre velocemente.

Torna al calendario completo degli stages di allenamento per la corsa 2018

TEST CONCONI E VALUTAZIONE

MAGGIORI INFORMAZIONI