Superallenamento (overtraining)

Scritto da Fulvio Massini il . Postato in Articoli Allenamento

I podisti sono generosi e volenterosi, magari stentano ad iniziare a praticare la corsa, ma quando cominciano è molto difficile fermarli. La voglia di fare allenamento e di partecipare a gare è talmente forte che spesso il runner si sente invincibile e cade nella trappola che porta verso il superallenamento (overtraining)

La colpa di questa sensazione di onnipotenza è senza dubbio degli oppioidi endogeni che l’organismo produce in grande quantità, proprio con la pratica della corsa di resistenza, tuttavia è bene saper riconoscere il limite oltre il quale è il caso di fermarsi, recuperare ed evitare la sindrome del sovrallenamento (overtraining).
Voglio darvi alcune indicazioni per capire quali sono i sintomi del superallenameto e quali sono i “trucchi” per non incorrere in questo fenomeno. Chi va in superallenamento infatti corre il rischio di compromettere l’esito di una o più gare.

I segnali che devono far capire che l’organismo è in superallenamento oppure che si sta entrando verso un periodo di superallenamento sono:

soumbrella

  • AUMENTO DELLA FC AL MATTINO
  • DIFFICOLTA’ A RAGGIUNGERE ELEVATI LIVELLI DI FC DURANTE L’ALLENAMENTO
  • ECCESSIVO CALO DI PESO
  • PERDITA DELL’APPETITO
  • DIFFICOLTA’ DI RECUPERO FRA LE VARIE SEDUTE DI ALLENAMENTO
  • ECCESSIVI DOLORI MUSCOLARI
  • ECCESSIVA RIGIDITA’ MUSCOLARE
  • TENDENZA ALLA DEPRESSIONE
  • ANSIA
  • IRRITABILITA’

Pensandoci bene a molti podisti esperti è certamente capitato di vivere momenti della propria carriera podistica in cui hanno avvertito i sintomi sopra descritti.

vediamo quali possono essere le cause che inducono tali fastidiosi fenomeni:

  • ALLENAMENTI AD ALTA INTENSITA’ SENZA ADEGUATO RECUPERO
  • ECCESSIVO E NON GRADUALE AUMENTO DI VOLUME DELL’ALLENAMENTO
  • COMPETIZIONI MOLTO RAVVICINATE O SERIE DI COMPETIZIONI SENZA ADEGUATO RECUPERO
  • REPENTINO INCREMENTO DEL CARICO DI ALLENAMENTO SENZA UN ADEGUATO TEMPO PER GLI ADATTAMENTI
  • MONOTONIA DELLE SEDUTE DI ALLENAMENTO

Questa serie di errori sopraindicati non è difficile da commettere, i podisti hanno un po’ tutti la caratteristica di esagerare specialmente con le gare è difficile far capire di gareggiare con parsimonia, così come è difficile far capire che partecipare alla gara domenicale o alla notturna non significa dover sempre dare il massimo. La partecipazione alla manifestazione podistica può servire anche solo per stare insieme agli amici, se a tutto questo si aggiunge la tendenza a forzare un po’ i tempi dell’allenamento ecco che non è difficile arrivare al superallenamento.

Vediamo in modo semplice come fare per prevenire questa sindrome:

  • ATTENTA PROGRAMMAZIONE CHE PREVEDE TEMPI ADEGUATI PER IL RIPOSO ED IL RECUPERO
  • IMPARARE AD ASCOLTARE I SEGNALI DEI PROPRIO CORPO
  • ACQUISIRE ELASTICITA’ E SENSIBILITA’ AD ADATTARE IL PROGRAMMA DI ALLENAMENTO IN RELAZIONE ALLE PROPRIE CONDIZIONI PSCICO FISICHE DEL MOMENTO
  • OTTIMIZZAZIONE DELL’ALIMENTAZIONE E DELL’INTEGRAZIONE
  • STABILIRE IL GIUSTO EQUILIBRIO FRA ALLENAMENTO, LAVORO, STUDIO, IMPEGNI FAMILIARI
  • DORMIRE BENE PER UN ADEGUATO NUMERO DI ORE

Basta comunque osservare alcune semplici regole di buon senso e non è difficile prevenire il superallenamento, sindrome che può durare da alcuni giorni a diverse settimane, in casi più complessi, i sintomi possono persistere per diversi mesi prima di riacquistare la normale forma psicofisica.

Una volta accertato di essere in superallenamento ecco come fare per uscirne il prima possibile:

  • RIDURRE IL VOLUME E L’INTENSITA’ DELL’ALLENAMENTO
  • RIPOSARE SIA IN MODO ATTIVO CHE PASSIVO
  • RECUPERARE IL SONNO
  • ADEGUARE L’ALIMENTAZIONE, E L’INTEGRAZIONE E LA REIDRATAZIONE

Correre e cercare di migliorare è un giusto obiettivo che ogni podista si deve porre, attenti però a non esagerare altrimenti la corsa può non essere così divertente come deve essere e soprattutto potreste essere costretti a lunghi periodi di stop per rigenerarvi. Quindi, occhio! Come sempre, buon divertimento. Canon Lens Mug

Leggi le informazioni sui programmi di allenamento personalizzati

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

TRAINING RUNNING: PROGRAMMA COMPLETO DI VALUTAZIONE E ALLENAMENTO PERSONALIZZATO PER LA CORSA

Training Running è il programma completo che parte da una attenta valutazione delle caratteristiche individuali attraverso test specifici e arriva alla programmazione dell'allenamento più adatto ai vostri obiettivi Leggi le informazioni sul programma di allenamento per la corsa