Plicometria

Scritto da Fulvio Massini il . Postato in Articoli Allenamento


La valutazione della composizione corporea attraverso la plicometria si basa sulla misurazione e la successiva analisi delle pliche cutanee, delle circonferenze degli arti e del diametro osseo

L’esame plicometrico permette di conoscere la percentuale di grasso corporeo in maniera indiretta attraverso la densità corporea e di conseguenza lo spessore adiposo sottocutaneo. I risultati danno indicazioni riguardo alla massa grassa (FM) costituita da tutti i lipidi corporei e la massa magra (FFM) costituita dalle masse muscolari, dal tessuto osseo e dai tessuti inter ed intra parenchimali non adiposi. Il protocollo da noi utilizzato si basa sulla valutazione di 6 pliche cutanee (Tricipite, Sottoscapolare, Pettorale, Sovrailiaca, Addominale e Coscia), sulla valutazione dei diametri ossei (polso, gomito, ginocchio e caviglia) e delle circonferenze degli arti (braccio, vita e coscia).
I dati, inseriti in un apposito software di elaborazione, permettono di avere dei valori attendibili sulla composizione corporea del soggetto.

La plicometria non è invasiva, totalmente indolore e di facile applicazione, per questo viene utilizzata sia in campo medico che sportivo.

Tags: , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

TRAINING RUNNING: PROGRAMMA COMPLETO DI VALUTAZIONE E ALLENAMENTO PERSONALIZZATO PER LA CORSA

Training Running è il programma completo che parte da una attenta valutazione delle caratteristiche individuali attraverso test specifici e arriva alla programmazione dell'allenamento più adatto ai vostri obiettivi Leggi le informazioni sul programma di allenamento per la corsa