run4hope

Corriamo per la solidarietà Run4Hope

Corriamo insieme per la Solidarietà
Run4Hope è il primo grande Giro d'Italia podistico a staffetta con l'esclusivo scopo di raccogliere fondi a sostegno di AIRC e AIL. Nell’edizione 2021 si corre in ogni Regione d’Italia, sostenendo AIRC per la cura dei tumori infantili.

Fulvio Massini Consulenti Sportivi è partner della manifestazione per la tappa Toscana che partirà e arriverà a Firenze

Run4Hope rappresenta un entusiasmante Giro d’Italia, organizzato nel 2021 Regione per Regione per superare le difficoltà dovute alla Pandemia, che farà viaggiare idealmente e materialmente il testimone Run4Hope per tutto il territorio nazionale.
Una staffetta che abbraccerà tutta l’Italia in nome della solidarietà e che coinvolgerà runners, singoli o in gruppi sportivi, associazioni, gruppi spontanei, aziendali o costituiti nell’ambito di Clubs e Running Store, chiamati a correre e a donare per sostenere AIRC per la lotta ai tumori infantili.
La partenza avverrà sabato 22 maggio, contemporaneamente dai 20 capoluoghi di Regione (o da altre città significative), alla presenza delle autorità e della stampa locale, per concludersi, al termine di un appassionante percorso attraverso i luoghi più belli della nostra nazione, domenica 30 maggio. Durante questo periodo, in base al percorso che verrà individuato dai vari Comitati Regionali Run4Hope, ogni giorno verrà percorsa una tratta prestabilita che vedrà coinvolti i podisti del rispettivo territorio che potranno percorrere la quantità di km desiderata contribuendo a portare a termine questo appassionante progetto.

Run4Hope si propone di coniugare sport e solidarietà in un evento unico in Italia.

Per l’edizione 2021 si correrà insieme per donare e raccogliere fondi a sostegno di AIRC, Fondazione Italiana Ricerca sul Cancro.

Siete tutti più che benvenuti a partecipare: singoli e gruppi (corridori, camminatori, appassionati di nordic walking…) associazioni sportive, clubs, negozi di sport e aziende.

Nel 2021 correremo al fianco di AIRC per la cura dei tumori infantili. Unisciti a noi!

Il percorso in tutta Italia

La partenza avverrà sabato 22 maggio alle ore 11,00 , contemporaneamente dai 20 capoluoghi di Regione (o da altre città significative). La staffetta si concluderà domenica 30 maggio, al termine di un appassionante percorso attraverso i luoghi più belli della nostra nazione. Solo in Liguria la staffetta si terrà invece i giorni 8 e 9 maggio nell’ambito della manifestazione “La Liguria che riparte di corsa”, con un ulteriore evento il 22 maggio a Genova.

Di seguito il calendario delle tappe e i percorsi previsti (questi ultimi sono indicativi e potranno subire alcune modifiche in accordo con le Associazioni che parteciperanno).

Chi si iscrive riceverà prima dell’evento tutte le informazioni sulla tappa comprese quelle sui punti intermedi di raccolta.

Ogni corridore all’interno della tappa può decidere quanti km percorrere. Piccoli tratti o lunghe distanze per partecipare a questo entusiasmante evento.

Toscana

Tappa 1: Firenze – Lucca (sabato 22 maggio)
Tappa 2: Lucca – Carrara (domenica 23 maggio)

Vedi il percorso su Google Maps

Tappa 3: Pisa – Bolgheri (lunedì 24 maggio)

Vedi il percorso su Google Maps

Tappa 4: Piombino – Grosseto (martedì 25 maggio)
Tappa 5: Grosseto – Siena (mercoledì 26 maggio)
Tappa 6: Siena – Sinalunga (giovedì 27 maggio)
Tappa 7: Sinalunga – Arezzo (venerdì 28 maggio)
Tappa 8: Arezzo – Figline Valdarno (sabato 29 maggio)
Tappa 9: Figline Valdarno – Firenze (domenica 30 maggio)

Vedi il percorso su Google Maps

Chi può partecipare e come

Sabato 22 maggio 2021 partiranno le staffette regionali che costituiranno la prima edizione di Run4Hope, concepita come il primo e unico Giro podistico solidale a staffetta che attraverserà l’Italia da capo a piedi. Le Staffette su base regionale del 2021 vedranno una suddivisione in tappe giornaliere che rappresenteranno una frazione del percorso complessivo.

Il Comitato Regionale Run4Hope della tua Regione, sulla base di quanto emergerà dal confronto con i partecipanti (singoli/gruppi), definirà giorni, luoghi e orari della loro partecipazione tenendo conto la loro collocazione geografica per gestire tappe nel loro Comune o in Comuni vicini alla loro residenza/sede. La partecipazione avviene sotto l’esclusiva responsabilità dei partecipanti, svolgendo un’attività ludico-motoria e non agonistica (un’uscita di allenamento / camminata), consapevoli che l’impegno fisico debba essere proporzionato alle loro condizioni psico-fisiche.

Gli iscritti riceveranno i dettagli necessari a sincronizzare il passaggio del testimone tra chi li precede e chi proseguirà dopo di loro. I luoghi di passaggio del testimone saranno le zone antistanti le sedi municipali dei Comuni individuati per lo scambio.
Ognuno degli aderenti (singolo/gruppo) potrà utilizzare il portale della “Rete Del Dono”, piattaforma leader in Italia per la raccolta fondi a sostegno di progetti di solidarietà solitamente già utilizzata nelle charity legate alle grandi maratone italiane: https://www.retedeldono.it/.
Si potrà quindi aprire una pagina personale – o del gruppo – per stimolare amici e conoscenti a unirsi alla raccolta attraverso un sistema moderno e accattivante.
Per le associazioni e i gruppi resterà sempre aperta la possibilità di donare tramite Bonifico Bancario.